Bio - Stefano Baldacci Fotografo


Se il testo vi sembra troppo lungo sentitevi liberi di tornare indietro…

S

tefano Baldacci
Sono nato nel 1986 a Pescara, dove attualmente vivo. Dopo aver conseguito svariati attestati di partecipazione a corsi di fotografia e seguito workshop tenuti da affermati fotografi nazionali ed internazionali ho stupidamente pensato di poter essere in grado di aprire e gestire uno studio tutto mio. Scelta, ovviamente, rivelatasi catastrofica.
Per non morire e lasciare morire mio figlio di fame ho deciso di dedicarmi alla fotografia di matrimoni. Anche per questo mi ritrovo oggi, qui, a dover spendere due righe parlandovi di me e di ciò che faccio, con una Social M.M. accanto a dettarmi queste righe e spingendomi a ribadire, ai fini del SEO (ma che è?), che mi occupo di servizi fotografici matrimoniali e che il mio studio fotografico si trova a Pescara. Dice anche che è fondamentale scrivere termini tipo sposa o album matrimoniale, ma non so se lo farò…
Mi piace formare nuovi appassionati di fotografia, aiutare le persone a conseguire i risultati che si sono prefissati. Insegno fotografia, da sei anni, nel mio studio e in qualche scuola elementare e media a Pescara dove cerco di trasmettere la mia passione ai fotografi del domani.
Un privilegio unico.



Cosa i clienti dicono di me (ovviamente dopo lauto compenso)



Ho conosciuto Stefano grazie alle sue bellissime foto… poi mi ha piacevolmente stupita come insegnante!Il massimo dei voti per la solarità, positività e serietà che mi ha dimostrato lavorativamente e personalmente.

Serena Mezzatenta, Facebook

Ottimo insegnante e professionista,ironico e alla mano come persona,riesce a mettere a proprio agio credo chiunque nonstante,appena iniziai il corso,non sapevo neanche accedere una reflex..apprendimento assicurato

Germana Di Sante, Facebook

Cosa ho imparato da Stefano?:
“Il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare, il gusto di catturare, tre concetti che riassumono l’arte della fotografia.” Helmut Newton.
Grazie Stefano!

Antonia Biasone, Facebook

Ideale per chi avesse intenzione di approcciare alla fotografia piacevolmente, tra amici e risate, per ritagliarsi momenti di condivisione della stessa comune passione! Cosi’ anche gli aspetti piu’ tecnici, risultano leggeri. Insomma, il corso funziona. Vi sconsiglio pero’ di frequentarlo con la fidanzata, perche’ molte si sono ormai innamorate di Stefano … del resto, si sa, gli artisti sono cosi’!

Roberto Pasqualini, Facebook